E’ ANCORA UNA VOLTA MEDCAM: SALUSCIENZA 2018.

E’ ANCORA UNA VOLTA MEDCAM: SALUSCIENZA 2018.

2019-03-12T10:02:19+00:00 11 Marzo 2019|

MEDCAM promuove ancora una volta il concetto di salute, ma questa volta lo fa attraverso un nuovo format, SaluScienza 2018, “Congresso Nazionale di Medicina Integrata, Scienza e Fisica Quantistica. Verso un nuovo concetto di Prevenzione e di salute sociale e sostenibile”. Il Congresso organizzato da MEDCAM, in collaborazione con altri due partner, è stato patrocinato da Enti e Istituzioni Nazionali quali la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, l’Ordine dei Medici di Milano, l’Ordine dei Medici di Roma e l’Ordine dei Medici di Bologna, l’Università di Bologna, Torino, Padova, Roma Tor Vergata, Milano, Sassari e Catanzaro, l’azienda ospedaliera -universitaria Sant’Andrea e molti altri ancora.

Il Congresso tenutosi il 23-24-25 Novembre presso il Centro Congressi del Palazzo di Varignana Resort a Bologna ha coinvolto più di 300 partecipanti che si sono riuniti in una cornice magica e incantata per arricchire il proprio bagaglio, in campo medico, di nuove conoscenze e possibilità. Ogni partecipante ha avuto modo di confrontarsi, non solo con i propri colleghi, ma anche con illustri Medici e Docenti specializzati che sono intervenuti durante l’intero Congresso.

Possiamo affermare che MEDCAM è, ancora una volta, una conferma. La sua organizzazione puntuale e attenta ad ogni dettaglio e l’entusiasmo che contraddistingue i numerosi relatori intervenuti, sono riusciti a regalare a tutti i partecipanti tre giorni di pura Scienza ed Emozione, condividendo il proprio sapere e creando spazi di confronto. La connessione diretta tra relatori, partecipanti e sponsor ha inoltre permesso di rendere le persone sempre più consapevoli della realtà che li circonda e dei progressi raggiunti fino ad ora nel campo della medicina integrata e complementare. L’obiettivo del Congresso, ideato nel 2012, è stato ampiamente raggiunto, il concetto di salute, di benessere e del paziente-persona, considerato nella sua interezza, sono stati al centro di ogni intervento, di ogni dibattito e di ogni confronto.

Ancora una volta MEDCAM con scelte accurate ed attente alla persona, ha permesso ai partecipanti di integrare il rigore scientifico con le bellezze naturali del luogo, i momenti di svago e relax, l‘incontro e lo scambio. E’ bello osservare che, ancora una volta con MEDCAM, la Scienza non è stata racchiusa in un’aula di un centro congressi ma è stata respirata pienamente da ogni singolo partecipante permettendogli di riflettere e di porsi nuove domande. Come infatti disse l’illustre psicologo e filosofo francese Claude Lévi-Strauss “lo scienziato non è l’uomo che fornisce le vere risposte; è quello che pone le vere domande”.

Possiamo quindi concludere che il Congresso non è stato un successo solamente dal punto di vista scientifico ma anche dal punto di vista emozionale, proprio perché è riuscito a regalare ai partecipanti, ai relatori e agli organizzatori non soltanto nuove conoscenze, spunti di approfondimento e crescita, ma soprattutto emozioni, vibrazioni positive e risonanze che sono rimaste impresse nei volti di tutti alla fine di questi intensi tre giorni.

 

 

 

 

Autore:

Biologa specializzata in Scienze molecolari, cellulari e fisiopatologiche