marketing

About Gloria Iannetti

Biologa specializzata in Scienze molecolari, cellulari e fisiopatologiche

DIGITALIZZAZIONE: COME AGIRE SULLA SCLEROSI MULTIPLA

2019-07-31T09:13:46+00:00 31 Luglio 2019|

Considerate le sue caratteristiche (la giovane età di esordio, la progressione della malattia con gradi variabili di disabilità, la necessità di competenze specialistiche e di costante innovazione tecnologica nella diagnosi e nella terapia), la Sclerosi Multipla rappresenta il paradigma delle patologie croniche ad alta complessità. Caratterizzata dalla distruzione della guaina mielinica in più aree (da

ASMA: COLLEGAMENTI CON IL MICROBIOMA

2019-07-29T10:46:45+00:00 29 Luglio 2019|

L’asma è una delle patologie croniche più diffuse nel mondo, con un numero di soggetti affetti pari a circa 300 milioni e una prevalenza in continua crescita. Si tratta anche della malattia respiratoria cronica più frequente in età pediatrica e interessa il 10% dei bambini a livello mondiale. L’asma è una malattia complessa, nella quale

AGOPUNTURA: TRATTAMENTO COMPLEMENTARE PER LA DIPENDENZA DA OPPIOIDI

2019-07-26T09:12:00+00:00 26 Luglio 2019|

Grazie alla scoperta negli anni 70’ degli oppioidi numerosi studi sono stati condotti dalla comunità scientifica per capire le loro proprietà intrinseche e gli effetti sull’organismo. Da quanto studiato possiamo affermare che gli oppioidi endogeni funzionano come neuro-modulatori che influenzano l’azione di altri neurotrasmettitori come la dopamina e il glutammato. Il sistema degli oppioidi endogeni

LEPTINA: ORMONE ANTI-OBESITÀ

2019-07-24T14:50:45+00:00 24 Luglio 2019|

L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) definisce l’obesità come una condizione caratterizzata da eccessivo peso corporeo per accumulo di tessuto adiposo in misura tale da influire negativamente sullo stato di salute. L’obesità è la più diffusa malattia metabolica e nel mondo sempre più persone presentano un eccesso ponderale e sono obese. Per questo motivo l’obesità è

NEONATI: PROBLEMI DIGESTIVI E MEDICINA ANTROPOSOFICA

2019-07-22T10:03:46+00:00 22 Luglio 2019|

Al momento della nascita ogni individuo deve abituarsi al mondo esterno con cui entra per la prima volta in contatto. Non tutti i bambini hanno lo stesso adattamento infatti, alcuni si abituano molto velocemente ai nuovi stimoli, mentre altri incontrano maggiori difficoltà. Una delle problematiche principali nei neonati sono i disturbi gastrointestinali che possono rappresentare

CANCRO AL COLON RETTO E MICROBIOMA INTESTINALE

2019-07-19T09:59:18+00:00 19 Luglio 2019|

Vista la grande importanza del complesso ecosistema che colonizza il nostro intestino e tutto il nostro corpo, la comunità scientifica ha concentrato gran parte delle proprie risorse nel cercare di capire quale sia il collegamento diretto tra il nostro microbiota intestinale e le diverse patologie che possono colpire ognuno di noi. Dallo screening delle ultime ricerche

MEDICINA TRADIZIONALE CINESE: COME AGISCE SULLE PATOLOGIE RESPIRATORIE

2019-07-17T10:33:11+00:00 17 Luglio 2019|

Il nostro corpo ha delle difese naturali (muco del naso, ciglia della trachea, tonsille) per combattere virus e batteri che entrano nell’apparato respiratorio attraverso l’aria, e inoltre utilizza i colpi di tosse e gli starnuti per espellere i microrganismi nocivi. Tuttavia non è raro che una parte di questi riesca a oltrepassare le barriere difensive, provocando disturbi respiratori più o meno

L’INSONNIA SECONDO I PRINCIPI AYURVEDICI

2019-07-15T10:44:05+00:00 15 Luglio 2019|

L'insonnia è un disturbo del sonno molto frequente che interessa circa 1/3 della popolazione adulta occidentale e rappresenta il 90% dei disturbi del sonno. In Italia un'indagine sulla prevalenza dell'insonnia nell'arco di un anno ha evidenziato che circa 22 milioni di italiani avevano sofferto nell'arco dell'anno precedente di disturbi del sonno, di questi 4,5 milioni

TRAPIANTO DEL MIDOLLO OSSEO: COME AGISCE IL MICROBIOTA IN ETA’ PEDIATRICA

2019-07-12T10:06:36+00:00 12 Luglio 2019|

Il possibile contributo delle cellule staminali di midollo osseo alla mucosa intestinale è stato esaminato per molti anni. Questa possibilità fu inizialmente negata da Cheng e Leblond sulla base di un modello di trasfusione di midollo osseo marcato con timidina triziata e poi successivamente da Cairnie che utilizzò un marcatore genetico. Cheng e Leblond proposero la teoria “unitaria”

MEDICINA E SPIRITUALITÀ: NUOVA MATERIA UNIVERSITARIA

2019-07-10T11:41:05+00:00 10 Luglio 2019|

La spiritualità risulta essere una dimensione essenziale dell’essere umano in quanto collega tutte le altre dimensioni (fisica, psichica e sociale). Inoltre, la spiritualità ha un ruolo di coordinamento di tutte queste dimensioni umane finalizzato al raggiungimento dell’autorealizzazione che si può manifestare maggiormente nelle esperienze di sofferenza, come durante situazioni patologiche sia fisiche sia psicologiche. La

Load More Posts