adminmed

About adminmed

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
So far adminmed has created 633 blog entries.

Salute: le conseguenze negative di una respirazione sbagliata

2018-07-09T17:53:26+00:00 2 luglio 2018|

Una respirazione sbagliata può avere ripercussioni negative sulla nostra salute mentale e fisica. Imparare a respirare in modo corretto e consapevole è molto importate, affinché i tessuti del corpo umano possano ricevere la giusta quantità di ossigeno per sopravvivere.   “Lo scopo della respirazione è evidente: introdurre nel sangue l’ossigeno necessario per far vivere gli organi” (Johannes Peter

Fabio Fracas: il mondo secondo la Fisica Quantistica

2018-07-03T19:12:07+00:00 29 giugno 2018|

Esiste un mondo, all’interno del mondo che tutti conosciamo, fatto di atomi e particelle elementari. Un mondo non visibile, che si può solo immaginare e comprendere grazie a una teoria, la Fisica Quantistica. Il nuovo libro del fisico, giornalista e divulgatore, Fabio Fracas, intitolato “Il mondo secondo la Fisica Quantistica. Segreti e meraviglie della scienza che sta cambiando

Epilessia: intestino e chetogenesi nuova frontiera sull’importanza del microbioma

2018-07-09T16:21:09+00:00 27 giugno 2018|

Un studio, condotto da un team di ricercatori americani tra cui Christine A. Olson e coordinato da Elaine Y. Hsiao, pubblicato sulla rivista Cell, ha recentemente dimostrato come la dieta chetogenica, attraverso l’alterazione del microbioma intestinale, provochi una riduzione delle crisi epilettiche acute e spontanee in individui non responsivi al trattamento farmacologico.   L’epilessia è una patologia dal

Harvard Medical School: Combattere il cancro con il wasabi

2018-07-03T19:07:56+00:00 18 giugno 2018|

Il wasabi è una salsa tipica giapponese molto piccante nota anche come “namida”, lacrima, perché se assunta in grandi quantità causa una sensazione di induzione lacrimale. Quando si è esposti a sostanze chimiche potenzialmente dannose il sistema nervoso riceve dei forti avvertimenti innescati dalla TRPA1, una proteina del canale del calcio, detta appunto "recettore del

Lo Yoga fa bene anche ai bambini!

2018-07-03T19:08:49+00:00 15 giugno 2018|

Lo yoga, si sa...fa bene. A giovarne non è solo la mente, ma anche il corpo. In Italia più di 2 milione di persone praticano abitualmente questa disciplina. Tutti alla ricerca di un benessere psicofisico tanto invidiato agli orientali. A praticarlo non sono più solo gli adulti, ormai, è diventato un allenamento diffuso anche tra

Vaccini: da Pesaro a Parigi in piazza per la libertà

2017-07-10T14:13:45+00:00 10 luglio 2017|

Il 3 Giugno a Milano, Genova e Cagliari, il 10 Giugno a Verona, il 23 è toccato a Pisa, il 24 Giugno a Padova e La Spezia, il 30 a Lodi, il 1 Luglio ad Oristano, e sabato 8 Luglio la protesta contro la decisione di incrementare il numero dei vaccini obbligatori è arrivata anche

Vaccini: da 12 a 10. Di fatto, cosa cambia?

2017-07-07T08:37:45+00:00 7 luglio 2017|

Con il via libera all’emendamento presentato in Commissione Sanità dalla relatrice Patrizia Manassero rispetto all’alleggerimento del Decreto Lorenzin, possiamo davvero parlare di un traguardo? Le modifiche riguardano tre punti sostanziali: l’Antimeningococco di tipo B e di tipo C, il Rotavirus e lo Pneumococco diventano vaccini consigliati e non più obbligatori, pur restando gratuiti per i minori

Vaccini: da 12 a 10? Al voto domani

2017-07-03T13:47:44+00:00 3 luglio 2017|

Il 30 Giugno, la Senatrice Patrizia Manassero ha presentato in Commissione Igiene e Sanità presso il Senato un emendamento che di fatto “alleggerirebbe” il peso complessivo di quanto inizialmente previsto dal Ministro Lorenzin nel Decreto relativo all’obbligatorietà dei vaccini. La proposta è quella di ridurre il numero di inoculazioni coattive, passando da 12 a 10,

Osteopatia: la soluzione al bruxismo

2018-03-19T18:41:28+00:00 28 giugno 2017|

Avete presente quelle persone che durante il sonno digrignano i denti senza neppure rendersene conto? Quel fenomeno si chiama bruxismo e si presenta solitamente durante la notte in modalità involontaria, coinvolgendo i muscoli facciali della masticazione, che si contraggono provocando uno sfregamento dei denti. A volte può capitare che al risveglio chi ne soffre accusi